Biscottini croccanti per cani beneducati

DogTreats1

Anche ai nostri amici a quattro zampe piace trattarsi bene in fatto di alimentazione. Beninteso, sono delle buone forchette in generale (i cani che ho avuto quando ero bambina ad esempio mangiavano qualsiasi cosa venisse loro proposta: pasta, carne, ossicini, eccetera eccetera…), ma non disdegnano qualche manicaretto una volta ogni tanto, e soprattutto adorano ricevere un premio goloso quando sono stati bravi. E se il premio è fatto da voi, sono sicura che loro sentiranno il gusto di tutto l’amore che ci avete messo dentro, e vi vorranno bene più che mai.

DogTreats5

DogTreats2

Biscotti per cani
300g di farina (bianca o integrale) + ancora una manciata per impastare
60g di farina di mais
5-6 carote
3 banane mature
1 uovo
70ml di olio di semi
120ml di acqua
:: Si mischiano le due farine in una ciotola capiente. Si pelano le carote e si grattuggiano grossolanamente, mentre si schiacciano le banane con una forchetta. Si aggiungono entrambe alle farine, poi si uniscono l’uovo, l’olio e l’acqua e si mischia bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se l’impasto è troppo morbido si può aggiungere a questo punto ancora un po’ di farina (si deve ottenere una palla morbida ma non appiccicosa). Si mette l’impasto in frigorifero per una mezzoretta circa, poi si infarina molto bene un piano di lavoro e si stende la pasta a mezzo centimetro circa di spessore. Si tagliano i biscotti (io ho usato una rotella tagliapasta, ma si possono anche usare delle formine per biscotti) e si mettono su una teglia ricoperta di carta da forno. Si fanno cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, poi si spegne il forno e vi si lasciano i biscotti ancora finché il forno è caldo, in modo che i biscotti diventino ben croccanti.
Si tolgono i biscotti dal forno e si conservano in una scatola chiusa o in un sacchetto richiudibile per qualche settimana.

DogTreats4

DogTreats6

Ho testato questi biscottini sulla piccola Ally, che è piena di energia ed è molto golosa. Ha apprezzato moltissimo, e anzi dopo aver assaggiato il primo biscotto non stava più nella pelle per averne un secondo. Esperimento riuscito insomma.

DogTreats3

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *