[DIY] Mazzi di rose e gambi di sedano

SciarpaSedano1

Avete mai fatto caso alla forma floreale che ha un sedano? Io sinceramente ci sono arrivata come con la scoperta dell’acqua calda, ed è stata una specie di illuminazione sulla via per Damasco (ma anche un po’ come cadere dal pero). E una scoperta così illuinante proprio non potevo tenermela per me, ma dovevo metterla in pratica in qualche modo almeno un pochino intelligente no?! Così ho pensato bene di continuare la fortunata serie “cose buone da mangiare che vengono usate per fare altro” che ho sfoderato più volte in passato (vedere per credere: qui, qui e qui ad esempio). Il risultato? Inutile dire che sui tessuti i motivi floreali ci stanno sempre bene, anche quando floreali per davvero proprio non sono.

SciarpaSedano2

SciarpaSedano3

Tessuto decorato con stampini di cuori di sedano
:: 1. Si taglia il gambo di sedano circa a 1/3 dalla base in modo da avere pezzi di gambo abbastanza lunghi da essere flessibili, 2. così da poter leggermente modellare la forma dei “petali”. 3. Aiutandosi con la spugnetta, si mette il colore sulla superficie del sedano e si inizia a timbrare il tessuto steso sopra i fogli di giornale. 4. Si lascia asciugare per 10-15 minuti, 5. nel frattempo si incide col taglierino il sedano per togliere la parte colorata, e volendo si possono apportare alcune modifiche alla forma del “fiore” tagliando via alcuni pezzi. 6. Si procede a timbrare il tessuto con il colore più chiaro in modo da creare una specie di giorco d’ombre. Dopo aver fatto asciugare bene per un’oretta, si stira il tessuto sul rovescio, schiacciandolo a sandwich dentro 2 fogli di carta assorbente in modo che eventuali grumi o residui di colore vengano assorbiti mentre il colore si fissa al tessuto grazie al calore.

SciarpaSedano4

SciarpaSedano5

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *